News

25 giu2019

superammortamento

GRAZIE AL SUPERAMMORTAMENTO PUOI RISPARMIARE PIÙ DI € 1.600 IN CINQUE ANNI!
 

PRESUPPOSTO: Il D.L. n° 34/2019 (c.d. “Decreto Crescita”) ha previsto per le imprese ed i professionisti la possibilità di usufruire di un surplus di deduzione (IRES e IRPEF) pari al 30%, degli ammortamenti relativi agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati dal 1° aprile 2019 al 31 dicembre 2019**, fra cui rientrano i veicoli commerciali (Piaggio Porter, Ape Classic e Ape Calessino). La maggiore deduzione non si applica sulla parte di investimenti complessivi eccedenti il limite di 2,5 milioni di euro.

Vuoi conoscere quale RISPARMIO puoi ottenere acquistando il modello Piaggio Porter che meglio soddisfa le tue esigenze ?

 

La gamma Piaggio Porter, articolandosi in molte varianti offre un ampio ventaglio di scelte per modello (Porter e Porter Maxxi), configurazione (pianale fisso, pianale ribaltabile, furgone, furgone vetrato), portata (ptt 1,5t, ptt 1,7t e ptt 2,2t), alimentazione (benzina, bifuel gpl e bifuel metano), allestimento (base ed extra) e altri dettagli.

SCOPRI TUTTE LE CARATTERISTICHE DELLA GAMMA PORTER E INDIVIDUA IL MODELLO CHE MEGLIO RISPONDE ALLE TUE ESIGENZE PROFESSIONALI.

 

DETTAGLI DEL SUPERAMMORTAMENTO

Nell’esempio qui sotto, il calcolo si riferisce all’acquisto di Porter Maxxi GreenPower (bifuel benzina/metano), modello Ribaltabile Pianale lungo, versione Extra.

APPLICABILITÀ: l’agevolazione si applica a tutte le imprese (individuali, società di persone e di capitali), enti, sia commerciali che non commerciali (in riferimento all’attività commerciale esercitata) ed ai professionisti***. Sono ammessi anche i beni in leasing finanziario.

FUNZIONAMENTO: la disposizione consente di maggiorare la quota di ammortamento, con applicazione di una variazione in diminuzione in dichiarazione, per effetto dell’ incremento del 30% del valore del bene. Per i contratti di leasing l’agevolazione concerne la sola quota capitale e la distribuzione del beneficio fiscale ha un effetto più immediato in virtù della minore durata fiscale consentita dalle norme al leasing rispetto all’acquisto in proprietà. ** Ovvero entro il 30 giugno 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

*** L’aliquota fiscale IRES non è applicabile ai professionisti.


Tutte le news